Jump to content
WorkingPS

Codice Fiscale e P.IVA in Fattura

Recommended Posts

Volevo sapere se era possibile inserire in Fattura il Codice Fiscale e la P.IVA del cliente (Dipende se privato o Azienda) visto che è obbligatorio per legge ma da come vedo Prestashop non lo fa.

Dovrebbe funzionare come gli altri dati che mette in fattura in automatico.

AIUTATEMI per favore è molto importante.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao CutPrice,

 

per legge non è obbligatorio inserire il codice fiscale del cliente mentre lo è la p.iva se si registra una azienda e ti richiede la fattura, in questo caso la p.iva compare in fattura.

Ti sconsiglio vivamente di rendere obbligatoria la registrazione con codice fiscale, perderesti un gran numero di utenti privati e quindi la maggior parte degli ordini. Hai mai visto chiedere il cf durante un acquisto ?

Nel caso di vendite indirette nell'e-commerce (cessione di beni fisici con spedizione tracciabile) è richiesta solo la registrazione delle vendite sul registro dei corrispettivi per cui il documento che emetti lo puoi chiamare come meglio credi ma non "fattura" e/o "ricevuta fiscale" perchè tali non sono.

Spero di esserti stato di aiuto.

 

Ciao

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille per la risposta completa e persuasiva. Purtroppo il commercialista ha riferito che era obbligatorio anche il Codice Fiscale del cliente privato per la registrazione trimestrale delle fatture. Andrò di nuovo a spiegare a lui direttamente, ovviamente inserirò Codice Fiscale non obbligatorio e quando il cliente Azienda si registrerà inserita la partita Iva che spunterà automaticamente come già conosco. Non capisco perchè Prestashop crea il file Fattura per tutti i clienti ovviamente lo lascerò così come una ricevuta di riassunto che il cliente potrà scaricarsi. Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molti "consulenti" non sanno che cosa è il commercio elettronico diretto ed indiretto, perchè magari non hanno clienti che svolgono attività on-line, è questo il punto. Il commercio elettronico indiretto (cessione beni fisici e non virtuali) non è altro che una vendita per corrispondenza (fiscalmente parlando). Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Davide,

io non so se sia obbligatorio o meno ma in svariati Prestashop che gestisco la cosa funziona tranquillamente.

Escono in fattura il codice fiscale se privato e partita IVA se azienda. In più, se si tratta di una azienda il Prestashop ti chiede automaticamente il codice fiscale aziendale (campo che i privati non vedono) e mette entrambi i dati in fattura.

 

La cosa si fa con il prestashop senza particolari modifiche al codice, basta attivare Partita IVA europea e sistemare opportunamente le traduzioni. Io mi riferisco alla versione 1.4.9.* perchè la 1.5 non la sto usando.

 

Anche io sono rimasto abbastanza sorpreso che la cosa fosse "di serie" gestita così in prestashop, con il modulo "partita iva" da attivare, e traduzioni a dir poco fuorvianti.

 

Ho clienti che se gli prospetto di non avere il codice fiscale dei clienti (privati) in fattura fanno l'urlo di tarzan per cui sicuramente CutPrice ha ragione, ma non avuto altra scelta che capire come implementare la cosa in modo che ce l'abbiano.

 

Siccome siamo nella sezione "servizi commerciali" te lo propongo: è una cosa che in 1 ora si mette a posto: se ti interessa contattami con messaggio privato.

 

Buon lavoro a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Cleoni,

 

credo che tu abbia mal interpretato le mie parole. Lo so benissimo che vi è il modulo partita iva europea e che durante la registrazione si inserisce la ragione sociale dell'azienda si attiva il campo per inserire la P.IVA, grazie cmq per la precisazione.

 

Non conosco alcun cliente che faccia "urla di tarzan" per avere il codice fiscale del privato sulla fattura per il semplice motivo

che come ho già scritto, se obblighi anche i privati a registrarsi con l'indicazione del codice fiscale, come minimo perdi il 90%

dei potenziali clienti che si vorrebbero registrare per un eventuale acquisto. Ripeto la domanda: hai mai visto un sito di e-commerce che obbliga un privato a fornire il c.f. ? Io no, anche perchè quelli che lo fanno, hanno vita breve, perchè non vendono.

 

Con CutPrice ho svolto alcune precisazioni di carattere fiscale (che ti invito a rileggere con attenzione) perchè purtroppo molti-troppi consulenti fiscali, non conoscendo bene l'e-commerce e per semplificarsi la vita, forniscono l'indicazione di rendere "obbligatorio" nella registrazione, sia il codice fiscale (privati) che p.iva (aziendali) per emettere la fattura mentre non è necessaria (pure commercialmente sconveniente) per le vendite ai privati (si pensi solo all'incremento di costi nella tenuta della contabilità, dovendo codificare ogni singolo cliente privato nella anagrafica e nei vari registri).

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buona sera a tutti!

un dubbio che mi sorge tra richieste del commercialista e questa risposta di DIT

 

"Molti "consulenti" non sanno che cosa è il commercio elettronico diretto ed indiretto, perchè magari non hanno clienti che svolgono attività on-line, è questo il punto. Il commercio elettronico indiretto (cessione beni fisici e non virtuali) non è altro che una vendita per corrispondenza (fiscalmente parlando). Ciao"

 

Se ho capito bene è commercio elettronico indiretto se vendo prodotti "fisici" mentre "diretto" se faccio scaricare prodotti digitali, giusto?

il mio caso sarebbe il secondo e quindi richiede C.F. in fattura? o no :blink:

grazie in anticipo a tutti

 

ciao

 

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, mi aggancio a questo vecchio post.

Io dovrei inserire il campo codice fiscale NON obbligatorio, in quanto alcune società hanno il CF diverso dalla partita IVA.

E' una informazione in più, ma non riesco a metterlo se non solo obbligatorio, c'è qualche cosa da dover impostare?

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, per cambiare aliquota iva, dall'amministrazione "localizzazione" >> "tasse" ..clicca sull'aliquoita 21, e metti 22.

 

Invece secondo me è ancora poco chiara la questione dei beni fisci a privati, che compilando con codice fiscale ottengono 1 fattura da prestashop senza lo stesso, a meno che non la si rifaccia manualmente.

 

assodato il fatto che non devo mandare fattura, e trasformo il termine "fattura" in "buono di consegna" (così dice anche il mio commercialista" ..gliel amando senza c.fiscale??

Share this post


Link to post
Share on other sites

×

Important Information

Cookies ensure the smooth running of our services. Using these, you accept the use of cookies. Learn More