Jump to content
ballashop

Consiglio su come assegnare i prezzi sia per il campo Prezzi che per il campo "Impatto sul prezzo"

Recommended Posts

Ciao,

ho una curiosità riguardo l’assegnazione dei prezzi e come gestirli, vorrei un vostro parere:
Ho 3 possibilità per gestire i prezzi degli articoli:

1) il prodotto non ha varianti e il prezzo è unico

2) Il prodotto ha varianti ma il prezzo di queste sono tutte uguali (esempio le scarpe)

3) il prodotto ha varianti e ognuna di queste a un prezzo diverso

Quindi...

1) assegno il prezzo solo nella tab “Prezzi”

2) assegno il prezzo solo nella tab “Prezzi” e le varianti non hanno nessun impatto prezzo

3) assegno il prezzo solo nelle varianti “Impatto del prezzo” e lascio il campo a 0 nella tab “Prezzi” perché non esiste un costo base.

Per l’esempio 1 e 2 è tutto chiaro, per l’esempio 3 non sono sicuro di fare bene.

Mentre per il prezzo base ed eventuale impatto sul prezzo non ho problemi, è chiaro come agire.

Suggerimenti?

Non gestisco il prezzo di costo o del fornitore, quindi questo campo non l’ho mai usato.

Prestashop viene usato solo come vendita con i prezzi di listino senza iva.

Versione 1.6.1.24

Grazie per eventuali consigli.

Un saluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @hardware-store  grazie per la risposta.

I prezzi possono avere varianti; il caso è il seguente:

il prodotto ha un prezzo base, da qui la possibilità di inserire un prezzo nel campo "impatto sul prezzo"

Poniamo il caso dei numeri di scarpa, per ogni numero il prezzo cambia, da qui decidere il prezzo base diventa complicato a meno ché non si consideri quello più basso come prezzo di partenza. 

Per facilitare il lavoro, in un caso del genere, inserisco il prezzo direttamente sul campo "Impatto sul prezzo" della variante lasciando il campo "prezzo" della tab prezzo a 0.

Qui nasce il dilemma, se questa proceduta può avere problematiche in futuro o se non comporta nessun problema.

Ciao e grazie per l'eventuale risposta. 

Un saluto ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ho ben capito vuoi lasciare il prezzo base a 0 e usare le varianti o combinazioni come nel caso dell'impatto sul prezzo, se queste ci sono, per manipolare i prezzi. 

Si può fare ma poi ti trovi male in caso di modifiche a livello di tasse o altre opzioni in seguito quindi si, potresti avere dei problemi in futuro.

Generalmente quando realizzo i prodotti, sia da csv o devo farli manualmente quando questi sono pochi,parto sempre dal prezzo base,non cambia molto da versione a versione anzi.

Questo ti permette diverse cose per esempio impostare un unico ricarico su tutti i prodotti "giocando" con le tasse se lo necessiti o altre impostazioni legate ai prodotti.

Mi spiego meglio.

100 prodotti, mettiamo il caso che decidi di tirare su i prezzi del 10%, anche se sono solo 100 e macchinoso impostare un prezzo per volta in particolare con le varianti, dovrai calcolarti ogni prezzo del 10%.

Quindi una buona base di partenza e sempre avere un prezzo base, le sue tasse, se queste non esistono crearne delle nuove anche a 0% in modo che se in futuro voglio aumentare il prezzo di tutti i prodotti o solo di alcuni lo potrò fare cambiando Dalle tasse solo la percentuale avendo così un impatto sul prezzo differente.

Ora, mettiamo il caso che invece di questi 100 prodotti solo 20 voglio aumentare il prezzo del 3%, qui entra in gioco il csv dove ti servirà davvero molto poco per fare le variazioni.

Devi creare una nuova tassa, prendi nota dell id, apri un file excel e compili i campi in questo modo

Id prodotto     Id tasse

1                           3

10                         3

24                         3

12                         3

27                         3

19                         3

Con questo tipo di configurazione l'id prodotto ti serve per sapere a quale prodotto intendi fare la modifica, gli altri campi come in questo caso "id tasse" verranno sovrascritti con il nuovo valore mentre il resto rimarrà invariato fino a quando non indicherai un nuovo campo corrispondente alla modifica che vuoi fare su 1 o più prodotti.

In questo modo puoi anche gestire altre regole che possono tornare utili senza doverti fare tutto a mano.

E sempre bene avere una logica di compilazione dei prodotti che siano fatti con csv o manualmente dove questo ti permette successive modifiche nel tempo con migliaia di possibilità e combinazioni.

Molti pensano che tanto rimarrà così quindi compilano i prodotti come le viene meglio, io professionalmente ti faccio un lavoro pulito come deve essere fatto, ma non posso nemmeno sapere cosa frulla al cliente, spesso nemmeno lo stesso cliente sa cosa vuole e in preparazione di cambio di idee questo e il metodo migliore oltre che pulito e professionale.

Nulla toglie che anche se non te lo fa un professionista non debba seguire gli esempi.

Se un domani decidi di fare variazioni non devi ripartire da capo o rischiare di dare gratis un prodotto per importo errato.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao @hardware-store scusa il ritardo della risposta. 

Molto interessante quanto hai scritto.

Riguardo al ricarico, non usiamo questo parametro, usiamo il prezzo di listino al pubblico + iva

Mentre per le tasse non capisco bene il ragionamento. Il negozio che gestisco ha l'opzione del prezzo + tasse (4%,10%,22%) non posso modificare questi parametri, qualora volessi dedicare degli sconti particolari andrei ad usare le regole sconto carrello combinate con le regole sconto catalogo. Abbiamo nel corso del tempo acquistato dei moduli che aumentano le opzioni riguardanti gli sconti.

Al momento non abbiamo avuto l'esigenza di effettuare sconti massivi, solo durante il black friday abbiamo applicato il 10% su tutto il catalogo, questa operazione però è semplice da fare con gli strumenti nativi di prestashop.

Immagino però che come affermi tu, avere un prezzo base è sempre meglio, dovrò inevitabilmente rivedere alcuni prodotti.

On 1/20/2020 at 6:29 PM, hardware-store said:

E sempre bene avere una logica di compilazione dei prodotti che siano fatti con csv o manualmente dove questo ti permette successive modifiche nel tempo con migliaia di possibilità e combinazioni.

Assolutamente d'accordo!

Per il momento ti ringrazio molto.

Un saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, ballashop said:

Molto interessante quanto hai scritto.

Ci sto scrivendo un libro guida sui csv ma l'esperienza viene da più lontano di prestashop.

3 minutes ago, ballashop said:

Al momento non abbiamo avuto l'esigenza di effettuare sconti massivi, solo durante il black friday abbiamo applicato il 10% su tutto il catalogo, questa operazione però è semplice da fare con gli strumenti na

Il mio discorso era riferito a ricarichi massivi o solo su alcuni prodotti non a sconti.

Gli sconti e promozioni vengono gestiti in altra sezione come appunto avete fatto per il black fiday dove in questo caso oltre ad essere apounto uno sconto e non un ricarico sul catalogo. Lo sconto a spesso una scadenza il ricarico catalogo massivo per mezzo della voce tasse così cone la gestione delle varianti o se vuoi combinazioni e un discorso diverso.

Molti pensano che essendo un commerciante anche con tanta esperienza o conoscendo il settore commercio possa gestire queste funzioni con facilità ma purtroppo non e così in quanto la logica di funzionamento e più vicina ad un database o se vuoi si avvicina più alle funzioni excel infatti chi conosce bene excel non ha problemi.

Saluiti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.
Note: Your post will require moderator approval before it will be visible.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

Cookies ensure the smooth running of our services. Using these, you accept the use of cookies. Learn More