Jump to content

Fabry

Members
  • Posts

    1,166
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by Fabry

  1. Stai sbagliando qualcosa. quel div é unico e relativo a quel pulsante...prima di fare modifiche disattiva tutte le cache per vedere quale é file responsabile del pulsante, ma sono quasi sicuro che é nel theme.css....cerca quel div ed ai 10 px inserisci i 50px. Poi pulisci tutte le cache e riattivale. ciao
  2. @Volturno salve...hai tema Leo:-) é sufficiente che sposti un poco piú in alto il pulsante back to top il file da editare é il theme.css....fai copia del suddetto prima di metterci mano soprattutto se non sei pratico degli "smanettamenti":-) cerca il div #back-top e imposta il bottom a 50px..dovrebbe bastare vedi foto annessa e capirai quale parte é da editare ciao
  3. 👍 ottimo!!!, se hai bisogno fai un fischio:-) semmai se mi invii il link al tuo sito vedo come si comporta perché sono in Portogallo. ciao
  4. Salve, la faccenda é complessa soprattutto in un "environment" internazionale dove si vende a privati e a imprese e dentro allo spazio EU / proprio paese e fuori/extra Eu. Ovviamente prestashop offre le basi su cui poi ognuno configura la shop al meglio per le sue esigenze. Prima di tutto deve imparare a configurare bene la piattaforma sia dal punto di vista delle "tax rules" che della geolocalizzazione. PS indentifica i visitatori "by country" ma quando non risolve l'Ip applica il paese di default dello shop...big problem. Quindi assolutamente rendere la geolocalizzazione precisa al 100% , quindi deve geolocalizzare il suo shop. Installare anche il modulo Vat number dove configurerá il suo paese di default Caricare possibilmente il Db della maxmind che é il piú preciso, ma anche quello free va bene ed inoltre anche un modulo adatto allo scopo per aiutare ps a risolvere l'ip Ho usato questo in passato e continuo ad usarlo per gli shop con targe internazionale e funziona molto bene. https://addons.prestashop.com/en/international-localization/27368-geo-targeting-pro-by-country-prices-taxes-currency-.html#specifications Se ha bisogno mi faccia sapere che le dó delle dritte ciao
  5. Salve just cerchi product customization negli addons e troverá alcuni moduli come questo: https://addons.prestashop.com/en/combinaisons-customization/22091-custom-product-designer-product-customization.html sembra fare la funzione che cerca proprio con le tazze..premetto che non l'ho mai provato; cmq contatti il developer per chiarimenti prima di acquistare ciao
  6. Salve, ci sono vari modi per farlo, ma io direi di seguire la documentazione ufficiale per tanto aggiungere il suo script nel custom.js che viene caricato per ultimo e quindi consente di aggiungere script https://devdocs.prestashop.com/1.7/themes/getting-started/asset-management/ ciao
  7. Salve Ghepas per la scritta é molto semplice perché la trova nelle traduzioni del modulo Paypal. ( Internazionale>Traduzioni...sceglie modulo e idioma e trova lá dentro la stringa) Osservazione: peró mi chiedo perché incentivare i pagamenti Paypal con CC quando potrebbe usare altri gateways per la CC con costi piú convenienti come Stripe o Payplug Paypal é diventato molto caro ( per chi vende ovviamente ) soprattutto perché la % che carica é sul fatturato e lascio a lei immaginare su piccoli acquisti ( dove il margine é giá limitato ) quanto é la reale incidenza di questa fee che addebitano sugli acquisti...se fa bene i conti c'é da star male. Su molti shop anche italiani ormai Paypal lo lasciamo proprio come ultima opzione o addirittura in altri lo abbiamo eliminato dal checkout in favore di Stripe che tra l'altro gestisce anche Apple Pay/Google pay ed altri pagamenti come Payplug o Nexi. ciao
  8. Salve sulla sua versione non deve fare nulla di quello che avevo scritto sopra in quanto ora tutto funziona in forma differente!! é sufficiente renderlo obbligatorio in localizzazione>nazioni>Italia..e mettere la slide su SI ciao
  9. Corretto!! lavorando su piattaforme multidioma confondo sempre "States" con Nazioni!!! Ahimé!!...mi scuso per la confusione!! ...per questo volevo dire che le Province etc etc....come conferma la sua dettagliata spiegazione:-) Ok importante é capirsi alla fine. ciao e grazie per la spiegazione dettagliata che puó essere utile ad altri
  10. @Ballashop intervengo in questo topic perché quello che stai scrivendo non é corretto!!. Le nazioni sono una cosa e le zone sono un'altra. Prestashop utilizza le zone per attribuire i costi ..ok Le nazioni possono avere associate diverse zone es Sardegna, Calabria etc etc..Laguna di venezia....ovviamente poi le province della Sardegna saranno associate a quella zona ma la nazione sará sempre la stessa ossia Italia:-)..quello schema sopra é corretto ciao
  11. Salve Ruggiero credo che la strada migliore sia cercare un modulo per questa funzionalitá senza modificare la piattaforma....sugli addons di sicuro ci sono moduli dedicati, ne avevo visti alcuni. Provi a cercare B2B account o roba del genere e saltano fuori. https://addons.prestashop.com/it/search.php?search_query=b2b account Di solito hanno delle demo per provarli, cmq al limite chieda sempre al developer prima di acquistare per spiegargli cosa vuol fare. ciao
  12. Mi sembra davvero strano che giri con quella versione di php; la 1.6.1.24 vuole max la 7.1
  13. Salve, ma di quale piattaforma si parla? PS 1.7.6.x vuole la 7.2 max..se ha il nuovo 1.7.7 puó utilizzare il php 7.3!..é meglio seguire sempre la documentazione ufficiale per evitare problemi in qualche parte del sito per cui io resterei con la 7.2! ciao!
  14. Salve, cosí leggendo al volo mi pare che dovrebbe impostare il prezzo della rosa che é un prodotto in base alle 3 varianti! 40€ per 160 steli....20€ per il secchio e 5 euro per il mazzo...mi sembra che sia la cosa piú logica anche perché non vende a quantitá variabili di steli no? Vende quantitá fisse rappresentate da quelle 3 varianti...poi nella quantitá prodotto sará possibile comprare 2-3 nº box o secchi o mazzi. o no? Mi sbaglio? Per cui deve solo variare il prezzo di quel prodotto..il resto lo ha giá ben settato mi sembra...manca il mazzo nelle varianti ciao
  15. Ciao Life ma perché installare Presta in un ambiente MS windows??..andrai incontro a problematiche che ti faranno perdere immenso tempo di sicuro. Perché non lo installi in un server Linux? I server windows in mia opinione non li vedo adatti a piattaforme O.Source come presta ma bensí a prodotti microsoft. Se sei forzato a continuare su quella strada avrai bisogno di personale ben formato per risolvere di volta in volta i problemi, su questo non ci sono dubbi. just my 2 cents! ciao
  16. @Surfil scommetto che sul server hai il php 7.3 (?)...se cosí fosse passa al 7.2 in quanto la tua versione non é compatibile con il 7.3 e di solito crea anche problemi nel BO! ciao
  17. 👍 stavo pensando che se stai costruendo un nuovo shop ( mi permetto di darti del tu e spero non sia un problema ), forse potresti cominciare giá con la recente versione 1.7.7 stabile che é uscita il 2 Dicembre....potresti cosí beneficiare giá del supporto per il php 7.3 che ahimé crea problemi invece sulle versioni precedenti!. https://devdocs.prestashop.com/1.7/modules/core-updates/1.7.7/ Io l'ho giá installato sul mio vps e la stó testando, hanno modificato ma la pagina ordini nel BO ma il fatto di essere compatibile con il php 7.3 sicuramente é un plus ..pensaci su 🙂 ciao
  18. Ciao Surfil, cosa intendi dire che Prestashop non lo installa?...Ti dá errori?... per inviare notificazioni a piú mails c'é scritto proprio nel modulo:-)....."un indirizzo mail per linea" per cui é sufficiente che li scrivi nella configurazione del modulo una volta installato ciao
  19. Salve, prima di tutto dovrebbe indicare di quale versione di ps stiamo parlando perché ci sono differenze proprio rigurado a questa faccenda. Nella 1.7.6.x hanno fatto un downgrade della funzionalitá che permetteva da BO di gestire il formato currency, peró su un negozio multi currency il formato lo prende automaticamente quando si cambia valuta...ma nell'ultima 1.7.7 stabile uscita oggi ho visto proprio ora che hanno di nuovo inserito questa funzionalitá!!:-) ora da quello che leggo ho il sospetto che lei ha un ps 1.6 perché nella 1.7 questo problema non sussiste, per lo meno non mi é mai capitato di avere problemi di formato delle valute....e quindi dovrebbe poter editare il formato valuta dal Backoffice...in corrispondenza della valuta euro deve editarla e configurarla. https://www.premium-templates.eu/en/blog/tutorials/how-to-change-currency-format-in-prestashop-16 ciao
  20. Ciao, http://doc.prestashop.com/display/PS16/Managing+Multiple+Shops beh non ho mai clonato un multishop! ma credo che dovrebbe essere corretto quello che scrivi sopra. Quindi crei un subdominio test e lá dentro ci copi il sito...poi configuri gli shop di test 1 e 2...dovrebbe funzionare:-) ciao
  21. Salve, a parte il sito che é lento nonostante abbia sutto un leo-theme in un -ecommerce dovete differenziare b2b da b2c e farlo capire a chi ci arriva!..per tanto se quello che volete fare é un sito b2b dedicato solo a clienti che sono imprese allora organizzatelo come tale. Proprio questa settimana ho configurato questa funzionalitá per il preventivo in un sito b2b/b2c differenziando le due cose perché poi nella pagina prodotto dovete differenziare le due destinazioni...ossia un pulsante aggiungi al carrello classico per utenti finali ed un pulsante "preventivo" che é destinato normalmente a chi vuol acquistare grandi quantitá...quindi poi diretto ad un form e voi nel Bo vi ritrovate la richiesta che verrá poi esaminata e inviata al cliente il quale lo trasforma in ordine, ma puó essere anche trasformato in ordine dal BO...insomma ci sono tanti aspetti da valutare....cmq automatizzare al massimo é la parola magica negli e-commerce altrimenti ci si ritrova tutti i gg a fare operazioni "mangia tempo" che invece potrebbero essere evitate:-)....una cosa é avere 3 ordini, un'altra é averne 100!! ciao
  22. Salve? Nessun backup fisico di file e db prima di avventurarsi in aggiornamenti?....Se li ha basta ripristinare tutto e risolve altrimenti chieda al suo hosting, potrebbe avere dei backup automatici sul suo hosting..di solito ci sono sulla maggior parte di hosting condivisi ciao
  23. Prima di chiudere le rispondo. Intendo un modulo che sia compatibile con questa .."roba":-) https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/enhanced-ecommerce Questi tipi di moduli da integrare in prestashop li trova sugli addons....io uso il Premium GA enhanced e funziona molto bene..infatti avevo avuto gli stessi problemi anni fá con il modulo di default.... ciao
  24. Ciao Moreno, non serve che mi chiami Sign...sono Fabrizio e basta:-)🙂 Senza accessi al sito é impossibile valutarne il problema. Se mi manda accessi per pm posso dargli un'occhio nei prossimi gg. Sono sommerso dal lavoro ma se posso ci dó un'occhiata perché credo che sia probabile che il problema sia in quel file che ho menzionato sopra. ciao
×
×
  • Create New...

Important Information

Cookies ensure the smooth running of our services. Using these, you accept the use of cookies. Learn More