Jump to content

Fabry

Members
  • Posts

    1,228
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Everything posted by Fabry

  1. Sí si puó fare come nel caso di quel negozio, In realtá si utilizzano gli attributi. I prezzi devono essere esposti giá con IVA naturalmente. ciao
  2. De nada, lo sapevo che c'era un less o un sass da qualche parte la prossima volta ricordati di questi sass o less altrimenti perdi ci la testa; sono strumenti potenti per alterare gli stili... ciao
  3. ho capito. In realtá la modifica viene subito riscritta dal sass...
  4. ok hai i scss:-)..sass precompilator..... http://www.magentech.com/documentation/sp-destino/ o modifichi il scss file che genere il css oppure gli dai "No" a SCSS compile.....
  5. Tra l'altro devi anche cancellare la rispettiva cache del file less che si trova nella stessa cartella Less e che hanno estensione .less.cache. Con firebug troverai sempre il css ma a monte c'é il less che lo genera. Vai nella cartella moduli del tema e vedi se hai un template manager..ecco lá dentro forse la trovi, dico forse perché dipende da como sono organizzati i temi. fammi sapere Ps: quale tema stai usando e quale versione di Presta usi ?
  6. Buongiorno, molto probabile che il template in oggetto usa file less per generare dinamicamente i rispettivi file css:-)...quindi per apportare la suddetta modifica non deve editare il file .css ma il rispettivo file .less che troverá nella cartella Less del suo tema. Spero di essermi spiegato. http://lesscss.org/ ciao
  7. Non si tratta di fare domande stupide, si tratta di dare risposte intelligenti ed utili:-)...sará che qualcuno non conosce questo modulo e quindi non sá cosa rispondere??:-). Io non lo conoscevo per es, ma non c'é una guida pdf, un forum che dica come configurarlo? questo lo avrai visto di sicuro immagino...magari hai saltato qualche passo, basta una svista... https://support-pro.packlink.com/hc/it/articles/209433569-Installa-il-tuo-modulo-PrestaShop-in-3-passi?_ga=1.227527901.1702031564.1484302378 ciao
  8. Quá trovi qualcosa http://addons.prestashop.com/it/438-preventivi ciao
  9. Hello Yoyo, i agree with Daresh comment but if you want a template with a built-in editor in home page here you have some, last year i used this template for a shop and they are really well done, worth the price in my humble opinion: http://www.prestacrea.com/ you edit the content from admin slider module and it's indipendent from the slider...i mean you can put on off mode the slider but the block remain there But i would go for a simple html module and hook it where you want...cheaper way to go:-). ciao Fabrizio
  10. Ciao Web, allora se hai un sito multi-idioma di sicuro manca la traduzione e-mail nella rispettiva lingua quindi procedere alla traduzione. Lascia il Phpmail come configurazione. Se hai solo un idioma allora controlla che il mail alert ossia il modulo "Mail di notifica" che trovi in lista moduli sia configurato correttamente" poi disattivalo e dopo riattivalo. good luck Fammi sapere
  11. Ti ho fatto quella critica al sistema delle combinazioni perché ho notato che puoi ordinare 1kg scegliendo tutti i gusti...lo só molto bene che devi sceglierne uno ma ho anche notato che non tutti abbiamo la stessa cpu in testa:-)) e spesso hai clienti imbranati o meglio meno "responsive" al sistema:-)).. che non sanno cosa cliccano eppoi arrivano gli ordini di 1kg con 7 gusti...magari pensano di comprare 7kg:-))...ok ma a parte questo;.. ho capito che il cliente puó comprare piú di un kg ( barattolo ) ed é quá che mi perdo o meglio non capisco cosa vuoi fare.....ma se io voglio comprare 1kg gusto vaniglia lo seleziono e metto in carrello..possono essere anche 2 kg ( basta cambiare la quantitá)...poi aggiungo 1kg alla fragola e aggiungo al carrello etc etc....poi tu regolerai il sistema sconti sul peso ( quantitá comprate) e quindi automaticamente ad ogni kg in piú avrai uno sconto applicato automaticamente....non capisco cosa intendi quando dici che obbliga il cliente a comprare i barattoli dello stesso gusto ...a cosa servono le opzioni gusto..per ogni kg/quantitá aggiunta al carrello ci sará associato il gusto o no??...poi tu parli di opzioni peso?? Non ti servono perché ti crei le regole carrello!!....dá quantitá 1 sconto tot...da quantitá 2 sconto tot etc etc....sbaglio??:-). ciao
  12. usate G. Chrome vero? Provare con Firefox o Explorer......ultimamente Ps stá antipatico al browser di Mr. G:-) ciao
  13. Cosí a prima vista credo che stai sbagliando tutto, a parte che il sito che hai linkato da la possibilitá di inserire tutti i gusti solo per 1Kg..no buono:-)....crea confusione. Tu devi creare solo il prodotto da 1kg eppoi creare i 7 gusti che saranno l'opzione che apparirá in un checkbox o un dropdwon o altro.....stop!!...quindi il cliente potrá aggiungere al carrello 1kg fragola...2 kg vaniglia etc etc....il sistema poi calcolerá lo sconto in base alla quantitá totale in kg indipendentemente dai gusti.....mi perdo qualcosa?:-).... ciao
  14. https://www.prestashop.com/forums/topic/563518-solved-problem-saving-products/ prova ma dubito che sia questa la causa. I server fanno la loro differenza credimi, basta un nulla per avere problemi. cmq queste sono le specifiche a cui ci si deve dare un'occhio quando si installa Presta ,ti faccio un copy paste di un file che ho sul pc: per PS 1.5/1.6 magic_quotes_gpc = off memory_limit = 256M (ideal: 512M - PS 1.6.) max_execution_time = 300 max_input_time = 300 upload_max_filesize = 20M post_max_size = 20M max_input_vars = 10000 allow_url_fopen = on - per importare immagini etc safe_mode = off cURL - installato affinché servizi come Paypal funzionino senza problemi mod_rewrite = installato e attivato mod_security = off php 5.3 o versione superiore per PS 1.6. é meglio usare a partire dalla 5.4) - giá PS 1.7. richiede per lo meno la 5.4 mySQL 5.5 o superiore server LINUX (é piú adatto a differenza di un server Windows) cageFS o altra tecnica Firewall installata nel server e configurata correttamente affinché il BO non sia lento per il blocco di servizi esterni che PS usa! per PS 1.7.X - alla configurazione mínima per PS 1.5/1.6 si deve aggiungere: PHP: minimo 5.5.9 memory_limit = 512 M JSON = ON ctype = ON macchina mySQL = INNODB (myIsam non funziona correttamente) php.ini del server dovrá includere la configurazione date.timezone Ok, good luck;-)
  15. Aggiungo al commento di Giorgio che nella Dashboard hai anche un pulsante in alto a destra che ti consente di passare da modalitá demo a numeri reali per provare la dashboard. Detto questo Prestashop ha una sua guida ufficiale in inglese e lá trovi info: http://doc.prestashop.com/display/PS16/English+documentation la piattaforma perfetta assente da problemi e da bug non esiste e questo lo capisci dopo molti anni a battere la testa alle 3 della mattina:-))...Io ho usato Opencart e Magento....il primo é "useless" in Europa per problemi di arrotondamenti che non stó a spiegare (ho contattato gli sviluppatori, avevano promesso che rimediavano nella OC 2 ma nada..peace)..leggero, veloce ma non offre certo tutte le funzionalitá di Presta. Magento é molto complesso da settare e da sviluppare e richiede risorse ben piú robuste senza contare che la enterprise edition ti costa 15K all'anno...i costi di sviluppo usando Magento anche la CE che é free per un e-commerce son sempre ben piu´alti rispetto a PS quindi prima di avventurarti con Magento informati bene a meno che sei un developer a fai tutto da solo!. Io avevo la 1.5.6.2...8500 prodotti ed ho aggiornato alla 1.6.1.7 e tutto é filato liscio senza nessun problema...molti i vantaggi soprattutto a livello di compatibilitá con le leggi EU..ho un'altro 1.6.1.8 e l'unico problema che ho avuto é stato il menu dell'admin che mi é rimasto in inglese...cmq fai molta attenzione ai server dove installi il tuo Ps perché quá nel forum molti utilizzano un famoso provider e guarda caso nuotano nei problemi....non va bene!!...ma non é l'unico, io ho provato anche un'altro abbastanza famoso nel forum e non va, dico questo perché visto le differenze tra i vari provider con uno stesso shop caricato lá dentro e sono rimasto impressionato!! Su alcuni proprio non riuscivi a lavorare. In rete trovi molto materiale su come dovrebbe essere configurato il server.... Prestashop in mia opinione é una ottima piattaforma OS per sviluppare un e-commerce e non é eccessivamente complessa, ma poi ormai esistono moduli per fare un pó di tutto e trovi molte info in rete soprattutto area inglese. I tempi per imparare ad usarla son ben piú rapidi che con Magento:-))...ma non é in due giorni che riesci a capire tutto..eheh....take it easy:-)). ciao Ps: questa secondo me é una bella recensione che dá un'idea delle due piattaforme PS vs Magento http://www.yeb.it/e-commerce/magento-vs-prestashop
  16. Sí con lo strumento Firebug hai la possibilitá di vedere una preview della modifica prima di applicarla al css interessato nel tuo caso il global.css Una volta fatta la modifica rigenera il template e vedrai che tutto funziona.... ciao
  17. Ciao, dal rispettivo css che non riesco a vedere quale é perché lo hai in cache ( forse é il product.scss) devi aggiungere un semplice display: none; in corrispondenza del div #add_to_cart_product_page_button disabilita la cache per il css e puliscila per vedere quale é il percorso corretto. Ma puoi anche commentare e il codice responsabile della sua visualizzazione nel rispettivo file product.tpl....ma vai di css che é piú semplice:-) facci sapere
  18. In mia opinione la cosa piú logica da fare é nascondere il pulsante operando nel css, quindi i + e i - rimangono lá eppoi ti compri un bel modulo tipo "ask for a quote" ( cerca negli addon) che ti aggiunge un bel link nella scheda prodotto, oppure se ci sai fare lo aggiungi in manuale da rispettivo file tpl come dice Giorgio...modificare la funzionalitá del pulsante compra non te lo consiglio proprio, vedi te. ciao
  19. Olá lismedia, como já tenho escrito no forum ingles já resolví o assunto. Imagina que tenho dois Ps mesma versão no mesmo servidor....nada, com um tenho ( tive ) este problema e não entendo a causa...esperimentai de tudo mas nada...hoje fiz um upgrade para passar da 1.6.1.7 a 1.6.1.8 para ver se resolvia mas não resolveu o problema, assim como tenho escrito aquí no link a seguir a unica solução é editar as vozes do menu do Backend..por tanto deve entrar no seu B.Office e escolher Administration>Menus e cada voz de menu pode ser modificada logo traduzida incluindo as voces do submenu ( para ver os submenu deve escolher "details" ou detalhes que aparece clickando na seta pequena perto do "modify" ok?)..bem espero que entendes o que estou a escrever. https://www.prestashop.com/forums/topic/558811-translation-problems/ ciao Fabrizio
  20. Ok folks, after trying everything the only simple solution is translate manually from your backoffice > Administration>Menus...there you can edit every single menu item and sub-item, it works of course:-). Note: i have upgraded from 1.6.1.7 to 1.6.1.8 and this hasn't solved the problem...stil unknown the cause of this, but everything is fine.
  21. Buongiorno efactor, purtroppo quá ci sarebbe da scrivere un papiro che non finisce piú perché la faccenda é ben complessa. In breve Google aggiorna sempre di continuo il suo motore nel senso che viene a visitare il tuo sito e vede e prende nota dei cambiamenti...piú frequenti sono e piú visite hai da parte dei suoi "agenti"...per tanto non servirebbe neanche aggiornare la sitemap la quale non é un file estremamente neccessario ai fini della indicizzazione..diciamo che aiuta. Ora tu dici che anche mantenendo i vecchi prodotti e stessa struttura ma semplicemente aggiungendo nuove categorie hai un crollo delle vendite...ma questo non dovrebbe succedere a meno che non hai dei 404 su quelle categorie/prodotti....come ci arrivano i clienti a quei prodotti? traffico organico o referral?? crollo di vendite su tutti i prodotti o su determinate categorie?...c'é da investigare, ma di sicuro che tutto succede dopo che reinvi il file xml;-)...io se fossi in te proverei a non reinviare la sitemap e lasciare che G. faccia il suo lavoro.... moduli...bah lá fuori c'é ne sono tanti...vedi di comprarne uno che faccia operazioni automatiche sui prodotti disabilitati o rimossi, anche se potresti farlo in manuale se non modifichi tantissimi prodotti cercando sul net i primi che mi vengono fuori sono questi http://addons.prestashop.com/it/11399-reindirizzamenti-redirect-301-302-303-di-url-seo.html https://mypresta.eu/modules/seo/seo-redirects-301-302-303.html ma se cerchi ne hai molti altri e molto piú complessi ciao
  22. Redirect é la parola magica ed anche saper usar il file .htacess.....ti scrivo un pó di roba tanto per confonderti:-) Google impara a memoria le tue pagine quando queste sono create e messe in rete..non é un processo istantaneo in quanto Mr G. manda i suoi agenti sempre in giro per la rete i quali vedono se sono state aggiunte nuove strade, nuove case con relativo numero etc etc eppoi tutte queste novitá vengono riportate alla base. Ora immagina che Mr G mi manda a comprare una pizza da un famoso pizzaiolo....vado lá e trovo tutto chiuso..azz!! ma come!..ieri c'era ed oggi é sparito?...error 404 sulla porta, nessn avvisto...azz cosa é stá roba..che gente!!;-)... Torno da Mr. G incassato e gli dico che il pizzaiolo non c'é piú e sulla porta non c'é nada nessun avviso...niente...error 404, Mr G comincia a pensare che non c'é da fidarsi di questo tizio e quindi lo mette in quarantena...no scherzo, semplicemente lo declassa:-) essí perché i 404 non fanno bene al ranking delle rispettive pagine..alla domain authority etc etc Cosa voglio dire con questo esempio? Quando abbiamo pagine giá indicizzate in Google e su altri motori dobbiamo dire ai motori ed ai navigatori ( sennó arrivano alla nostra porta e non trovano nulla ) che abbiamo spostato la pizzeria..oops la pagina ad un altro indirizzo:)....come fare? Innanzitutto se abbiamo molti prodotti é necessario munirsi di un bel modulo che cerca in automatico tutti i disgraziati di 404 che ci sono lá fuori e quindi andiamo a reindirizzarli sennó semplicemente dalla scheda del Vecchio prodotto si disattiva lo stesso e gli si dá un bel 301 e gli aggiungiamo il nuovo percorso...non 302 che é provvisorio e non trasferisce l'importanza acquisita, ma proprio un 301 che passa quasi il 100% del ranking...e quindi si lascia lá il vecchio prodotto con redirect e si dá tempo a Google che lo visiti e che trovi il cartello fuori della porta con scritto sul il nuovo indirizzo e tutti ( motori e navigatori ) sono contenti...in questo modo sia Google che i visitatori che richiedono il vecchio link ottengono il nuovo link ok?...capito perché hai un crollo delle vendite? Perché i clienti tornano sul vecchio prodotto e non lo trovano!!. Ora per reindirizzare le categorie potresti agire sul file che é prodotto dai server Apache quando si abilita il Friendly Url e che si chiama .htaccess.....lí peró devi studiarti un pó di sintassi, ne trovi parecchia nel net eppoi scrivere i redirect la dentro tenendo in considerazione le regole e le condizioni, occhio che puoi fare dei disastri seo se fai errori lá dentro... Magari qualche esperto Seo puó aggiungere piú info interessanti perché quello che ho scritto magari é discutibile visto che il mondo di G é in continua evoluzione!. Cmq spero che tu abbia capito il concetto alla base del tuo problema che poi non é cosí complicato da risolvere. ciao Fabrizio
  23. Ottimo, a questo punto installa il nuovo tema metti a punto tutto, controlla che funzionino ordini, mail, carrello etc etc e semplicemente ricopia tutto sulla radice!;-). ciao Fabrizio
  24. Bunogiorno, provi a forzare la sua scheda di rete in questo modo: deve andare nel pannello di controllo a Rete e Internet> poi modifica impostazioni scheda> scegliere l'attuale connessione e cliccarci sopra col tasto Dx >proprietá..ok poi scegliere protocollo internet versione (tcp/ipv4) e cliccare su proprietá..si aprirá una finestrella..bene nella seconda parte dove dice "ottieni indirizzo server DNS automaticamente" spostare la spunta di sotto sul checkbox " utilizza i seguenti indirizzi server dns"....scriverci in seguito 8.8.8.8 e sotto 8.8.4.4 ( sono i server pubblici di Google)... puó provare anche quelli di Opendns 208.67.222.222 208.67.220.220 ci faccia sapere a volte funziona
×
×
  • Create New...

Important Information

Cookies ensure the smooth running of our services. Using these, you accept the use of cookies. Learn More