Jump to content

fonderiapassarelli

Members
  • Content count

    75
  • Joined

  • Last visited

About fonderiapassarelli

  • Rank
    PrestaShop Apprentice
  • Birthday 11/14/1959

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Senigallia

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.fonderiapassarelli.com
  • Facebook
    www.facebook.com/fonderiapassarelli
  • Other
    http://danilopassarelli.wixsite.com/fonderiapassarelli

Recent Profile Visitors

143 profile views
  1. Ciao Dav, dato che anche io ho qualche dubbio circa la funzione di spedizione gratuita che voglio offrire sul primo ordine, vediamo se riusciamo ad aiutarci a vicenda. Dalle tue foto intanto direi che nella prima sezione ti conviene aggiungere un nome nel campo codice, io per esempio ho inserito FREESHIPPING. Questo perché mi è successo con un'altra regola-carrello (quella dello sconto 2% per chi paga con bonifico bancario) di aver lasciato il campo vuoto e l'ultimo cliente che mi ha effettuato l'acquisto pagando con Paypal si è ritrovato anche lo sconto 2% (che non gli era dovuto), immagino proprio per via del fatto che il campo vuoto permette a chiunque di cliccare senza inserire nulla ed ottenere sconti anche quando non sono dovuti. Poi per far sapere ai miei clienti che in quel campo va inserito il codice da me stabilito, ho inserito un banner pubblicitario sulla home del sito (se vuoi puoi visitarmi ) Rileggendo le tue frasi inoltre, mi pare di capire che ti aspetti che sia la semplice scelta del corriere italiano ad attivare automaticamente lo sconto al cliente, cosa che credo invece non avvenga; deve essere il cliente ad inserire il codice che tu fornisci se vuole ottenere uno sconto, altrimenti sono affari suoi. Comunque anche se non lo utilizzasse con il primo acquisto, lo sconto (1 per cliente, vedi seconda foto) rimane utilizzabile fino alla scadenza, che tu puoi estendere anche per più tempo (sempre seconda foto), che ne so, fino al 2020, in modo che se hai clienti che ritornano possano utilizzarlo in un secondo acquisto. (Magari con un'email marketing puoi far sapere loro che hanno ancora un coupon da utilizzare) Il dubbio che invece avevo io riguarda le impostazioni nella terza scheda: AZIONI. Anche io l'ho impostata come hai fatto tu, ma avendo inserito più scelte di spedizione (per ora solo in Italia) e volendo applicare lo sconto della spedizione più economica, mi chiedevo se invece di flaggare [x Nessuno] non debba invece usare [Importo] ed inserire la cifra da scontare. Tu che ne pensi? Infine non so come affrontare il discorso spedizioni estere, vorrei attivare la lingua inglese ed aprirmi al mercato estero, ma non so come affrontare la sezione spedizioni. Mi dici come hai fatto tu? C'è modo di scegliere quali Paesi possono essere collegati ad un preciso corriere? Spero di essere stata utile, e che anche qualcun altro intervenga nel discorso per chiarire i vari aspetti. Un saluto, Barbara
  2. Ciao Moony, Scusami per la latenza prolungata,.. E' da un po' che non mi collego al forum ,,, A volte i mille impegni di ogni genere ci sommergono. Hai risolto con la questione del bottone [Visualizza Tutto]? Io con la mia versione di prestashop 1.6.1.5 (un po' vecchiotta ma stabile) non ho problemi. Bisognerebbe sapere quale versione usi tu, magari qualcun altro può confermarti se ci sono o meno problemi di stabilità. Un saluto. Barbara
  3. Il bottone c'è già, è quello con la scritta [VISUALIZZA TUTTO]; se i prodotti nella pagina sono di più di quelli impostati, l'utente può cliccare sul bottone e i prodotti compaiono tutti, facendo scrolling.
  4. Buonasera a tutti, lavoro con ps 1.6.1.5 tema default. Già da tempo, agendo sulle Posizioni e sui moduli strutturali, ho spostato il carrello nella barra di navigazione sopra il logo, dove compaiono anche il bottone "Accedi" e quelli di lingue e valute. Ma se decidessi di sganciare il campo del carrello dall'header, nell'ottica di rendere più veloce il caricamento del sito con i contenuti essenziali, soprattutto sul mobile, cosa succederebbe? Dove potrei riagganciarlo? Potrebbe essere fruibile altrove nella struttura del sito? Non credo che sia necessario che il carrello faccia bella mostra di sé in prima pagina, l'importante però è che le sue funzioni si mantengano inalterate, nel senso ... quando il visitatore entra in una scheda prodotto, poi il carrello lo ritrova lì dentro. Tutto questo ragionamento nasce dal fatto che ho testato diverse volte il sito con WebPagetest e nei primi test ottenevo come risultato che il caricamento dei contenuti nei primi 4-6 secondi conteneva parecchi riferimenti a js, ssl ed altro; in un video tutorial che ho ascoltato si spiegava di spostare più possibile quello che non è strettamente necessario, magari nel footer, tipo vari link contattaci o altro per posticipare quindi il caricamento di css e js non indispensabili. Sicché ho iniziato a provvedere ad alleggerire il sito spostando o disattivando moduli che non ritengo essenziali. Chi ne sa di più? Saluti, Barbara
  5. Salve, vorrei confrontarmi con voi su una cosa che mi succede ogni volta che un cliente o un visitatore entrano nel sito e guardano i prodotti. Mi dà l'impressione che si creino carrelli inutili ad ogni scheda prodotto visitata. Per chiarezza, vi posto una foto dell'attività dell'ultimo cliente che si è registrato. Mi pare di avere intuito che abbia semplicemente visionato alcuni prodotti, ed ogni prodotto nella misura che gli interessava. Se vado nella sua scheda cliente, trovo la lista dei prodotti che ha visionato ed altrettanti carrelli che si sono creati! Come se il cliente, dalla home, avesse cliccato sul bottone del carrello per visionare il prodotto, invece che sul bottone "Vedi". C'è qualcosa che posso modificare / disattivare nella visualizzazione dei prodotti per evitare tutta questa creazione inutile di carrelli? Per esempio eliminare dall'anteprima dei prodotti proprio la visualizzazione del bottone "Aggiungi al carrello" in modo che il visitatore clicchi semplicemente sul prodotto per entrare nella sua scheda e da lì eventualmente decidere se metterlo o meno nel carrello? Questo bottone è disattivato solo nei prodotti che hanno opzioni di scelta, per esempio del colore. Grazie a chi vorrà aiutarmi a capire Barbara
  6. Scusate, mi inserisco in questo post per una cosa che Castiel ha detto e della quale necessito spiegazioni. In quale sezione del BO si impostano questi tempi? Perché io ho proprio il problema di dover continuamente rifare il login se per caso, con la pagina del BO aperta, apro altre pagine del browser per fare altro e quando ritorno sul BO, tempo 5 minuti di inattività, mi riporta al login e tra l'altro non mi entra più se non cancello la cronologia, a meno che come prima cosa io non faccia il logout per poi rientrare. E sta cosa è snervante, inutile mettere la spunta su "rimani connesso" che tanto non mi ci rimane! Grazie Barbara
  7. Certi giorni le visite schizzano a numeri improbabili

    Luca, grazie per la risposta, ma tempo che con GA io sia più negata che con Presta. Ho installato e configurato su prestashop il plug-in GA Api v.3.0 (del quale tra le altre cose non capisco la differenza con il plug-in semplice di G.Analytics 1.3) Sull'account G.A. invece da mesi rilevo lo stesso avviso (vedi foto) che non so come risolvere. Inoltre non vedo il traffico in tempo reale e se analizzo per es. i dati di ieri, risultano appena 4 sessioni, con utenti che entrano e se ne escono subito dopo. Pare ci sia un problema di tempi di risposta del server (pagespeed) e pure qui non so da dove cominciare. Ogni volta che analizzo il sito con pagespeed mi dà risultati diversi. Una volta va bene, altre due no! Eppure il sito non subisce cambiamenti da mesi. Credo sia ora di trovare qualche bella guida o forum per approfondire tutti questi problemi che ho. Hai qualche consiglio in merito? Come hai fatto tu? Guide e tutorial DIY o qualche aiuto esterno? Grazie e saluti Barbara
  8. Certi giorni le visite schizzano a numeri improbabili

    Posto un aggiornamento con una nuova foto dalla quale si evidenzia che 4 visitatori hanno in realtà lo stesso indirizzo IP e ciò mi porta a pensare che magari sono i bot di Google. Se anche fosse G, perché i suoi bot vengono conteggiati come visitatori, falsando i dati reali? Addirittura il mio indirizzo IP viene conteggiato tra i visitatori ogni volta che lo apro dal BO per verificare come appare.
  9. Salve, a me pare che si crei in automatico da sola, quando sono inseriti i nuovi prodotti. Ed è effettivamente una pagina diversa da quella della home, dove trovi solo i nuovi prodotti. Se dal modulo Blocco nuovi prodotti attivi la visualizzazione del blocco anche quando non ci sono nuovi prodotti, il risultato è la comparsa di una scritta che dice che non sono presenti nuovi prodotti.
  10. Ciao, io ho un problema simile, solo in una delle categorie che ho creato, non riesco a far comparire le miniature delle sotto-categorie, nonostante le abbia preparate come per tutte le altre categorie già presenti; persistono i punti interrogativi e non so come risolvere. Riguardo il tuo problema marcos, io mi sono creata con photoshop delle immagini adatte per quella zona del titolo (non senza problemi di visualizzazione a seconda dei dispositivi fisso o mobile) In fase di creazione / modifica della categoria puoi richiamare quella immagine nella casella "Category Cover Image" (trovi anche le dimensioni raccomandate a seconda del tema in uso) Barbara
  11. Salve a tutti, rilevo da un po' di tempo che le visite al nostro sito web in alcuni giorni presentano numeri che sembrano quantomeno improbabili, vista la tendenza media giornaliera e non riusciamo quindi a spiegarci da cosa dipenda. Per esempio già questa mattina alle 9,00 appena me ne vengono conteggiate 380 e più quando ne abbiamo in media circa 40-60 al giorno. Per completezza di informazioni c'è da dire che portano al sito web sia una pagina facebook sulla quale promuoviamo settimanalmente un prodotto tramite inserzione a pagamento, sia una pagina youtube che contiene video della nostra attività, ma ho qualche dubbio che sia solo questo a far schizzare le visite a più di 1200 certi giorni. Qualcuno sa spiegarmi qualcosa di più? Grazie mille Barbara
  12. Sì, infatti mi sono accorta che devo fare tutto a mano!! E per la verità ho già iniziato. Per cominciare ho importato le lingue inglese, francese e spagnolo, ma non le ho ancora attivate, così posso lavorare con calma. Ho iniziato traducendo le voci del menu, poi delle categorie e attributi vari che avevo creato. Quindi ho iniziato a ripassare tutti i prodotti già inseriti per aggiungere le traduzioni, mentre per quelli nuovi completo subito tutte le descrizioni nelle quattro lingue. Un lavoraccio, comunque
  13. Beh grazie per aver pensato che ho esperienza!! Ma sinceramente non fino a questo punto. Pure io con prestashop ci lavoro da poco più di un anno. Ho studiato come autodidatta, soprattutto con i video tutorial di YouTube, fidati c'è di tutto. Alla tua richiesta non so rispondere, speriamo che qualcun altro ne sappia di più. Comunque magari aprire un post nuovo con un titolo che richiami ciò che ti serve forse metterebbe più in vista l'argomento, anche per chi non entra a leggere questo. Nel frattempo magari mi studio la cosa pure io!
  14. Vorrei aggiungere che una guida alle varie sezioni di prestashop è già integrata proprio all'interno del BackOffice. Cliccando sul punto interrogativo in alto a destra, ogni volta la guida ci spiega come utilizzare la sezione in cui ci troviamo.
  15. Carrello abbandonato

    Esattamente in quale file bisogna metter mano per cambiare questa impostazione, volendolo fare? Grazie
×